League of Legends Gdr Forum Italiano


    [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Condividi
    avatar
    Temet

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 11.04.16

    Character sheet
    Vita:
    40/40  (40/40)
    Mana:
    12/12  (12/12)
    Difesa: 18

    [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da Temet il Ven Apr 29, 2016 10:58 pm

    Notte. Una figura di donna cammina, nel buio, perdendosi nella foresta e avvicinandosi allo specchio d'acqua che riflette la luce pallida della luna.
    Qualche ora fa lei è stata nel monastero. Loro sono stati nel monastero. Un vecchio monaco addormentato è stato la vittima perfetta. L'indomani gli allievi non riusciranno a svegliare il vecchio, ormai un guscio vuoto.
    <Non ha sofferto, Suzanne, hai fatto un buon lavoro...>
    <CHE DIAVOLO STAI DICENDO? DOVEVA SOFFRIRE! La sofferenza e il terrore le rendono più gustose...>
    <Far soffrire un monaco anziano porta solo alle ire degli spiriti. E' stato per il meglio.>
    La donna vestita di bianco non ascolta le parole dei suoi compagni e, accertatasi che nessuno la stia seguendo, si siede in riva al lago. Lo specchio d'acqua riflette la sua figura esile, magra e aggraziata, le vesti ricche e i biondi capelli. E la maschera. Già. Non potrà mai più rivedere il suo volto, Suzanne.
    <Mi dispiace. E' tutto quello che so fare...>
    <Non importa, Ico> mormora la donna comprensiva. <Devo ringraziarti già solo per avermi dato quest'opportunità. Dopotutto sto imparando molto, nonostante... Beh, insomma, mi sacrifico volentieri per noi>. Le dita sfiorano appena l'acqua, che si piega al suo volere, increspandosi e prendendo eleganti disegni di cigni e gente che danza in una festa. Poi guizzi che creano strutture immaginarie, palazzi alti e edifici tipici di Demacia. Un buon modo per distrarsi...
    avatar
    James krik

    Messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 13.04.16
    Età : 20

    Character sheet
    Vita:
    34/34  (34/34)
    Mana:
    9/13  (9/13)
    Difesa: 15

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da James krik il Ven Apr 29, 2016 11:10 pm

    <No no no, le mie dispense non possono... NON DEVONO MORIRE... Questo sarebbe contro producente, e se è controproducente io avrò fame, e se avrò fame sarò arrabbiato, e se sarò arrabbiato... Bah, parlo troppo. Gola secca!> Pürscei stava vagando da qualche giorno in direzione delle coste di Ionia, allarmato parecchio dalla situazione che gli si era presentata. Tendeva sempre a parlare a voce alta per tenersi compagnia, e questo provocava sempre un forte bisogno di bere. Certo, si trovava vicino a un piccolo lago, ma perché bere della scialba acqua quando aveva il miglior Idromele del mondo? Sfilò l'otre e si concesse una generosa sorsata. <Ottimo, eccellente, squisito!>. Peccava di modestia quando si trattava del suo Idromele. Nonostante il buio, notò qualcuno vicino al laghetto. Sembrava umano! Un umano! "Oh gioia!" pensò il grosso suino che si avvicinò a grandi passi, con il grasso traballante, verso la figura. <Salute! Che bello vedere qualcuno nel cuore della notte!> Aveva una buffa espressione sorridente sul grugno, ma la cosa più strana di quell'essere è che nonostante tutto non puzzasse affatto. Il suo odore di bosco era forte, ma piacevole, e si espande quasi immediatamente nell'aria. <Spero di non disturbare!> concluse, piazzandosi a qualche metro di distanza dalla donna. <Cosa fa una fanciulla come lei qui a quest'ora? Ha forse problemi di cuore?> grufolò imitando una risata. La discrezione non era certo il suo forte.
    avatar
    Temet

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 11.04.16

    Character sheet
    Vita:
    40/40  (40/40)
    Mana:
    12/12  (12/12)
    Difesa: 18

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da Temet il Ven Apr 29, 2016 11:20 pm

    Sulle prime non sente il vociare della creatura, troppo impegnata ad ascoltare i suoi pensieri e le voci degli altri, persa nei suoi disegni d'acqua. Ma quando si fa vicino e sente i passi Suzanne sussulta. L'acqua ricade inerte nel laghetto increspandone la superficie e lei scatta in piedi e indietreggia, lì per lì pronta a fare qualsiasi magia.
    <Nel nome del Gran Generale, che diavolo...>
    <Uccidilo, uccidilo, UCCIDILO!>
    <Non toccarlo. Potrebbe essere uno spirito.>
    <A me non sembra proprio uno spirito, vecchio mio. Mi sembra più un porcello. Questo mi fa venire fame, dannazione!>
    <Ionia sembra un posto davvero interessante dove trovare specie particolari>
    La donna emette una specie di lamento per invitarli al silenzio, non fanno altro che farla innervosire e lei si deve concentrare per raccogliere l'energia. Ma quando si accorge che la creatura non sembra avere cattive intenzioni si ferma, ma ancora guardinga chiede con voce sicura ma che tradisce un po' di nervosismo: <C-chi sei? N-non vuoi farmi del male, vero?> domanda guardandolo in "faccia". Non ha mai visto niente del genere, e sembra sorridere... Potrebbe essere gentile?
    <Perché non lo cuoci prima? Poi facciamo le domande>
    avatar
    James krik

    Messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 13.04.16
    Età : 20

    Character sheet
    Vita:
    34/34  (34/34)
    Mana:
    9/13  (9/13)
    Difesa: 15

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da James krik il Ven Apr 29, 2016 11:28 pm

    Sembra averla spaventata. Errore suo, a volte non ci pensa di essere un cinghiale di due metri e cinquanta con un randello altrettanto grosso. Sorrise ancora e gesticolò un poco con le mani per tranquillizzare la donna. <O-oh no no no! Come potrei mai fare del mala a una fanciulla come lei?! Solo un pazzo, un folle, uno scellerato, uno che ha perso il senno lo farebbe! E le assicuro che io non lo sono! E se lo dico io si deve fidare!> Fece due passi verso la ragazza prima di sedersi a terra con ben poco garbo, per poi incrociare le gambe e spostare il largo cappello di paglia dalla sua testa, facendolo scivolare sulla schiena. <Il mio nome è Pürscei! Sono un demone errante! Con chi ho il piacere di parlare?> non perdeva mai quell'espressione sorridente dal suo grasso e grosso grugno. <Oh, ma dove ho lasciato l'educazione?!> disse questo porgendo il suo largo otre alla donna <Non si può certo parlare a gola secca non trova? E nulla mette le basi di una buona chiacchierata come un sorso di Idromele!>
    avatar
    Temet

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 11.04.16

    Character sheet
    Vita:
    40/40  (40/40)
    Mana:
    12/12  (12/12)
    Difesa: 18

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da Temet il Ven Apr 29, 2016 11:37 pm

    <Ma sentilo, il porco gentiluomo! Io dico di ucciderlo>
    <Demone errante? Un motivo in più per non sfiorarlo>
    <Sembra cortese tuttavia. Suzanne, vi suggerisco di tentare di parlargli: nel caso qualcosa andasse storto possiamo sempre fuggire...>
    Il solito caos, tanto per cambiare, ma almeno la cosa che ha davanti dichiara di non avere cattive intenzioni. Sembra effettivamente sincero... Annuisce e abbassa la guardia. <Perdonatemi, signor Purscei, ma, vedete, in situazioni come questa una buona fanciulla come me si spaventa> dice infine la ragazza con un profondo inchino, educato e decisamente troppo formale per quella situazione. <Il mio nome è Suzanne, e sono una semplice studentessa di magia, e mi spiace davvero declinare la vostra offerta ma non posso bere. Purtroppo la mia salute è molto fragile e i medici mi hanno sconsigliato di bere qualsiasi tipo di alcool o bevanda che non sia acqua. Il vostro è un gesto gentilissimo e nobilissimo che però mi vedo costretta a declinare. Perdonatemi> dice estremamente costernata, facendo un altro inchino. Si vede che è profondamente dispiaciuta a rifiutare.
    avatar
    James krik

    Messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 13.04.16
    Età : 20

    Character sheet
    Vita:
    34/34  (34/34)
    Mana:
    9/13  (9/13)
    Difesa: 15

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da James krik il Ven Apr 29, 2016 11:46 pm

    <Non... Non può... Oh... Disgrazia, malasorte, sfortuna, sciagura e quant'altro, il suo è proprio un destino crudele... Lasci che...> Frugò tra le sue tasche in cerca di qualcosa di non ben definito, sconvolto dalla notizia che la sua educata interlocutrice non potesse bere alcolici. <AHAH!> disse tirando fuori un bicchiere, ricavato da un ramo di un albero, non più grosso di una mela. <So che non è molto, ma...> riempì il piccolo bicchiere con l'acqua del laghetto per poi porgerglielo <Almeno possiamo bere assieme!> le sorrise ancora <Allora, Suzanne... Come mai fuori a quest'ora? Se è così cagionevole di salute non dovrebbe starsene a letto?> il suo tono non era sospettoso, come quando si tenta di smascherare un bugiardo, ma era sinceramente preoccupato, come se avesse preso a cuore una persona conosciuta pochi secondi fa. <Oh, e Suzanne è un bellissimo nome!> aggiunse, come se se ne fosse scordato, per tirarla un po' su di morale, o almeno provarci...
    avatar
    Temet

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 11.04.16

    Character sheet
    Vita:
    40/40  (40/40)
    Mana:
    12/12  (12/12)
    Difesa: 18

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da Temet il Ven Apr 29, 2016 11:55 pm

    Dannazione. Prende il bicchiere in mano e alza lo sguardo verso Purscei rispondendo gentilmente: <Vi ringrazio per la premura. Grazie davvero. Alla vostra salute, mio buon ospite>. Suzanne alza il bicchiere e concentra una piccola parte di magia per fare in modo che l'acqua effettivamente si svuoti dal bicchiere, facendo sembrare appunto che beva. Il liquido non è sparito, ma è tornato al lago in maniera indiretta: sarebbe stato decisamente più complicato con dell'alcool però. Annuisce e porge il bicchiere di nuovo al demone: <Vi ringrazio, e vostre sono domande più che legittime. Sono fuori per studi sulla magia; io infatti non vengo nemmeno da qui, ma sono di Demacia. Finché ho questa maschera però posso stare tranquilla, e anche questo ciondolo mi protegge> dice mostrandogli la collana che ha al collo, con una splendida pietra blu lavorata in forma rettangolare. Quel che dice è tutto vero, sia sull'alcool che sul ciondolo. Peccato che non l'abbia protetta alla fine...
    Rimette la collana a posto aspettando che Purscei la osservi, poi torna a sedere. <Finora non ho trovato granché, ma forse voi sapete qualcosa di magia o di anime... Sapete, mi hanno mandato qui a Ionia per fare una ricerca sugli spiriti e sull'essenza vitale, e mi aiutereste davvero molto se potreste dirmi qualcosa a riguardo>.
    avatar
    James krik

    Messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 13.04.16
    Età : 20

    Character sheet
    Vita:
    34/34  (34/34)
    Mana:
    9/13  (9/13)
    Difesa: 15

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da James krik il Sab Apr 30, 2016 12:05 am

    Il suo voltò si illuminò vedendola bere e le fece compagnia bevendo un gran sorso del suo Idromele. <Alla salute nostra, e alla faccia di chi ci vuole male!> Pareva parecchio soddisfatto di quell'incontro, e Suzanne potrà benissimo notare che il manto di Pürscei si stia schiarendo, passando da marrone molto scuro a uno più chiaro. Il demone non sembra fare caso al cambiamento e continua a parlare senza problemi, dopo aver osservato con interesse il ciondolo. <Demacia! Mi ricordo ancora il primo umano che incontrai lì...> si fece leggermente scuro in volto <...delizioso...>. Come se niente fosse successo, tornò a sorriderle guardandola in "volto". <Scommetto che lei è una fanciulla stupenda, ma immagino che la timidezza sia cosa comune in voi umani... O almeno, in molti che ho incontrato. Comunque, mi spiace deluderla ,ma di anime e magie io non ho interesse! Pürscei apprezza tre cose: Mangiare, bere e parlare!> grufolò soddisfatto battendo le mani sulla grossa pancia.
    avatar
    Temet

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 11.04.16

    Character sheet
    Vita:
    40/40  (40/40)
    Mana:
    12/12  (12/12)
    Difesa: 18

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da Temet il Sab Apr 30, 2016 12:23 am

    A sentire il brindisi del demone Suzanne ride educatamente e resta un po' stupita dalla trasformazione del suo nuovo compagno.
    <Come...Come è possibile? Una tale reazione esogena così rapida e visibile ad occhi nudo...>
    <E' un demone, Dottore. Non stupirtene>
    <Devo, devo assolutamente averlo>
    <No.>
    Le voci continuano a discutere mentre la donna le ignora per cercare di ascoltare Purscei. Certo, non sorprende che mangi gli uomini, tuttavia questo la lascia un po' interdetta. <Oh. Capisco. Beh, spero non abbiate intenzione di mangiare anche me...> dice ironica. <E capisco che non sia di vostro interesse. Dunque voi di cosa vi nutrite, Purscei, se posso chiedere? Sono certa che sarebbe molto interessante per le mie ricerche citarvi, se siete d'accordo ovviamente> dice sedendosi comoda sull'erba fresca e umida. Non è poi così male la compagnia di quell'essere, sebbene la sua stazza e il suo aspetto la mettano un pochino sulla difensiva.
    <Brava. Chiedile informazioni.>
    <Questa non è affatto una cattiva idea, effettivamente. Conoscere gente del luogo ci potrebbe aiutare...>
    <Oh, e un'altra cosa> aggiunge Suzanne come se si fosse ricordata qualcosa. <Siete di qui? Di Ionia intendo>.
    avatar
    James krik

    Messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 13.04.16
    Età : 20

    Character sheet
    Vita:
    34/34  (34/34)
    Mana:
    9/13  (9/13)
    Difesa: 15

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da James krik il Sab Apr 30, 2016 12:38 am

    Il pelo diventa sempre più chiaro fino a raggiungere un colore biancastro. Prima che il pelo diventasse candido come la neve si udì il rumore di qualche osso allungarsi mentre la statura di Pürscei si alzò ancora di più, superando i tre metri di altezza. Il forte odore di bosco sparì immediatamente per fare spazio a un piacevole e delicato profumo di funghi pregiati. Questo era il Manto Bianco. A quanto pare Pürscei aveva apprezzato parecchio la compagnia di Suzanne in modo tale da manifestare quella parte più nobile di se. La sua voce si fece molto profonda ed elegante, decisamente diversa da quella di prima.Si alzò sovrastando a donna in altezza. <Vede, madamigella, è mio interesse apprezzare la felicità che la mia persona può portare alle persone che mi rincontrano. Per questo adoro voi umani, siete per me una fonte infinita di scoperta e nutrimento, siete affascinati e adoro stare in vostra compagnia. Ma non tutti voi apprezzano la mia presenza... Ma quella è una parte di me che non gradisco, preferisco non parlarne.> fece un piccolo inchino <Oh no, io non vengo da qui. Io sono un demone, queste non sono le mie terre di origine. Il mio è un mondo a parte, diverso dal vostro.>
    avatar
    Temet

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 11.04.16

    Character sheet
    Vita:
    40/40  (40/40)
    Mana:
    12/12  (12/12)
    Difesa: 18

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da Temet il Sab Apr 30, 2016 12:52 am

    Suzanne si alza in piedi, assolutamente stupita dalla trasformazione di Purscei e affascinata, anche. Per un attimo anche le voci restano in silenzio, lasciando finalmente la donna in pace. Quiete rotta in realtà poco dopo.
    <Impossibile. Come. Perché. Devo. Sapere. Devo. Sapere. Lasciatemi uscire>
    <Restate calmo, Dottore, vi prego, cercate di restare calmo>
    <No. No. Non posso restare calmo. Devo scoprire. Devo analizzare. Devo vedere come lo fa. Quali reazioni chimiche, fisiche, tutto>
    <Eheh... Adesso sì che le cose si fanno divertenti...>
    <Non puoi toccarlo, Dottore.>
    <Lasciatemi uscire. Lasciatemi. Uscire.>
    <Basta>
    L'ultima voce riporta la pace e la maga riesce finalmente a rispondere, disorientata, alle parole di Purscei.
    <D-dunque vi nutrite di buoni sentimenti o di emozioni positive? E' splendido. Potesse essere possibile anche per altre creature, questo mondo sarebbe il paradiso> dice trasognata, osservando in beatitudine il fenomeno. <E da quale mondo venite, se mi è dato saperlo?>
    avatar
    James krik

    Messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 13.04.16
    Età : 20

    Character sheet
    Vita:
    34/34  (34/34)
    Mana:
    9/13  (9/13)
    Difesa: 15

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da James krik il Dom Mag 01, 2016 12:43 pm

    Mantobianco squadrò per qualche secondo Suzanne, conservando sempre quel suo sorriso che sembrava non abbandonarlo mai. <Come ha potuto notare, noi demoni siamo ricchi di sorprese...> disse divertito, notando il più che legittimo stupore della donna. Alle sue ultime domande scosse il capo in segno di diniego <Oh no... Vede, nutrirsi della felicità di qualcuno sarebbe come privare chi le sta provando di essa, e questo sarebbe inaccettabile da parte mia! Diciamo che... È come se ne saggiassi l'aroma, qualcosa di quasi impossibile da spiegare a voi umani, ma che per me funziona, senza però danneggiare in alcun modo il mio interlocutore..> fece una piccola pausa, incrociando le braccia prima di riprendere a parlare <Il mio mondo? Beh... È particolare, ma ormai è da tempo che sono qui...> fu molto vago, non approfondì molto su quell'argomento. Prese con calma il suo grosso randello da dietro la schiena, dove sulla testa di esso crescevano per qualche strana ragione svariate foglie di un verde molto vivo. Ne staccò una con delicatezza e la porse a Suzanne <Tenga. Si porti sempre appresso questa foglia, mi sarà più facile raggiungerla, di tanto in tanto le farò visita... Oh, e non si preoccupi, non essiccherá> concluse, con tono serio ma amichevole.
    avatar
    Temet

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 11.04.16

    Character sheet
    Vita:
    40/40  (40/40)
    Mana:
    12/12  (12/12)
    Difesa: 18

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da Temet il Lun Mag 02, 2016 2:43 pm

    <Prendila. Immediatamente>
    <Visto, dottore? Avremo modo di ri-incontrarlo e forse sarai tu stesso ad occupartene per allora>
    <O io magari...>
    <Pseudo, per favore, sto cercando di tranquillizzarlo...>
    <Un dono degli spiriti non si rifiuta.>
    In tutto questo Suzanne resta in religioso e rispettoso silenzio ad ascoltare le parole del demone, per poi sorprendersi quando le dà la fogliolina. Avvicina la mano delicatamente e la prende tra le sue mani come fosse un tesoro inestimabile: l'energia magica è palpabile e affascina la ragazza. <Vi ringrazio, vi ringrazio davvero. Prometto che la custodirò con cura e vi ringrazio per la pazienza e la compagnia che mi avete accordato, oltre allo splendido dono che mi avete fatto> dice con un profondo ed elegante inchino. <Spero quanto meno di avervi lasciato un sorriso e un buon ricordo di me>. "Perché forse con gli altri potreste avere problemi..."
    avatar
    James krik

    Messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 13.04.16
    Età : 20

    Character sheet
    Vita:
    34/34  (34/34)
    Mana:
    9/13  (9/13)
    Difesa: 15

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da James krik il Lun Mag 02, 2016 3:03 pm

    Mantobianco pareva decisamente soddisfatto della reazione della donna. Si rimise dietro le spalle il suo grosso randello e sistemò meglio il cappello di paglia sulla testa. <Lei è una donna affascinante, un degno esponente della sua specie, spero davvero di poterla rivedere un giorno, quando avrò bisogno di interagire con qualcuno delicato come il tocco del muschio fresco. Le auguro inoltre di guarire in fretta, sarebbe un peccato ritornare per sapere che è ancora indisposta> Fece per cominciare ad avviarsi per la sua strada quando, pochi metri dopo aver superato la ragazza, decise di voltarsi per lasciare un ultimo commento <Buon ricordo? Buono è un termine riduttivo per descrivere l'idea che mi son fatto di lei> le sorrise un ultima volta, prima di intonare un lieve canto, appena percettibile, e cominciare a camminare in direzione delle coste, sua meta ultima. [Exit]
    avatar
    Temet

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 11.04.16

    Character sheet
    Vita:
    40/40  (40/40)
    Mana:
    12/12  (12/12)
    Difesa: 18

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da Temet il Mar Mag 03, 2016 1:52 pm

    Suzanne di fronte a tutti quei complimenti resta in silenzio, poi lo saluta con un <Arrivederci, e grazie ancora!> e si produce in un altro profondo inchino, la fogliolina ancora tra le mani che passano nell'incavo e sentono la sua energia magica. La donna è decisamente sorpresa e meravigliata e osserva andare il demone finché non scompare nella vegetazione.
    <Se n'è andato?>
    <Se n'è andato...> mormora a mezza voce la donna.
    <Che fai, cocca, ti innamori degli ibridi? Pensavo ti piacessero uomini un tantinello più fini e un pochino più umani!>
    <Avanti, Jack!> esclama imbarazzata. <Non è che mi sono innamorata! E' solo che è stata sicuramente una cosa affascinante...>
    <E interessante. Indubbiamente.>
    <Le leggende dicono che chi incontra uno spirito avrà fortuna per le prossime tre lune.>
    <Ancora, Hanzo? Non era uno spirito, cazzo, era un demone maiale!>
    <Ahhh, mi ricordi che ho voglia di maiale arrosto, Pseudo, smettila!>
    <Come diavolo fai ad avere fame se sei morto?!>
    <Ah, mi ricordo l'arrosto di mia mamma. Come lo faceva lei nessuno mai, con tutto il sughettino appetitoso e le patate di contorno...>
    <Io ci rinuncio, vaffanculo!>
    <Alla fine non è stato affatto uno spiacevole incontro, giusto? Abbiamo imparato molto nell'osservare un tale essere e abbiamo guadagnato qualcosa di molto, molto utile. Chissà se in futuro lo rivedremo...>
    <Ci sarò io la prossima volta.>
    <Certamente, dottore, nessuno ti toglierà questo piacere.>
    <Ma che dici? Non possiamo saperlo!>
    <Bene> interrompe una voce di bambino. <Siamo tutti d'accordo sul tenere la foglia con noi? Ricordiamoci che potrebbe darci problemi, ma se vogliamo scoprire qualcosa di più dobbiamo farlo. Che dite?>
    <Si>
    <Si>
    <Perché no? Potremmo divertirci...>
    <A me non sembra affatto un'idea malvagia. Teniamola pure>
    <Fate un po' come volete, a me basta che poi mi fate assaggiare quell'idromele che aveva nell'otre. Magari è pure buono.>
    <Si> risponde infine la donna, stringendo appena la foglia.
    <E' deciso allora. E dobbiamo cercare un altro corpo, che questo tra qualche ora crollerà>
    Suzanne annuisce e si addentra nel bosco nel fitto della notte, seguendo le indicazioni delle voci dei suoi compagni. Per un morto l'ora non conta... [Exit]


    Contenuto sponsorizzato

    Re: [29/04/16] Laghetto vicino al villaggio

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato

      Argomenti simili

      -

      La data/ora di oggi è Mer Nov 14, 2018 11:41 pm